mercoledì 31 dicembre 2014

U patrune e ru puorcu - Il padrone e il maiale





-Ccu ttuttu ca sì puorcu, senza cuntu
t‘usu riguardi e tte dugnu vrudate...
E ppecchì ‘u’  ddici ca ‘stu viernu ‘e scuntu
menze a ssazizze e mmenze a ssupprissate?
                                        V. Butera

martedì 30 dicembre 2014

Conflentesi


Ermelinda Pascuzzi , ieri e oggi.
Con il marito, Vincenzo Folino, era proprietaria di un negozio di alimentari.Dapprima a Conflenti Superiore, poi a Conflenti Inferiore.

lunedì 29 dicembre 2014

domenica 28 dicembre 2014

Lutto

 E'  morto a Conflenti, dopo una lunga malattia,  un ragazzo di 28 anni: Fabio Orlando.
Tutti i conflentesi, vicini e lontani, si sono stretti intorno alla famiglia per dimostrare affetto e solidarietà.


Canto per un amico _(video)


Linda Marotta









E'   morta a Nicastro  la signora Linda Marotta. Nata a Conflenti, aveva iniziato ad  insegnare nelle scuole elementari del paese  negli anni  quaranta - cinquanta.

Nella prima foto la  sua quinta elementare  a Conflenti nel 1950.
Tra gli scolari:
Franco Politano, Tonino Coltellaro, Mario Cimino, Mauro Marotta, Lina Butera, Gallo, Maria Folino, Rosa Baratta, Gina Caruso, Vincenzo Cimino ('e mbertu 'e Vastiana), Vincenzo Butera ('e Cicciu 'e Polina), ? Rombiolo, Franco Cuda.
Nella seconda foto il giorno del suo matrimonio  con Pietro Pingitore.

venerdì 26 dicembre 2014

titi


 titi: un poco
titi, titi:  pochissimo

Guardàti puru vue. Nu' ru viditi?
E' 'nnu gigante e dduve nnue è bbinutu
ppe' nne purtare a ttutti 'nu salutu
E ppe' sse stare 'nzieme a nnue 'nu titi.
Vasàmule, cumpagni, de luntanu,
Cumu 'na vota, tutti quanti 'a manu.

                                                V. Butera

Damme nu titi, titi e pane.

mercoledì 24 dicembre 2014

martedì 23 dicembre 2014

Natale di Ciardullo

Buonu Natale a tutti!... Nasce lu Bumbiniellu
e nascia ntra la paglia! Fa friddu e povariellu
rapa l'occhiuzzi santi e tuttu nnu sbrennure
se fa' chilla stalluzza. Nna stalla ha lu Segnure
ppe casa! E' senza fuocu! Fassulle nun nne tena,
la Madonna s'aggriggia! Nna lacrima le vena
mpunta a l'uocchi, se ferma, pue chianu, chianu, chianu,
riga tutta la faccie, la va' supra nna manu,
e a chillu pizzu, duve chilla lacrima care,
sboccia, luce nna stella; se vota a la merare
la Madonnella Santa! Pue guarda lu Bambinu
chi rira, e si lu conza ngattatu ntra lu sinu.

lunedì 22 dicembre 2014

domenica 21 dicembre 2014

venerdì 19 dicembre 2014

giovedì 18 dicembre 2014

Annetta

Bivio

mercoledì 17 dicembre 2014

Cacerogna

Calcinaccio

martedì 16 dicembre 2014

Un popolo di camminatori

A Conflenti  agli inizi del  Novecento  i mezzi di trasporto erano quasi inesistenti. C'erano  persone che  utilizzavano i muli,  le giumente, gli asini,  ma si trattava certanmente di pochi privilegiati; la maggior parte della gente era obbligata a spostarsi a piedi. Si andava lontano o vicino, di notte o di giorno, senza lamentarsi e si camminava per ore. Moltissime donne, a quell'epoca, non portavano scarpe e il cammino, per loro, era naturalmente più faticoso. Quasi tutti i terreni coltivati: orti, castagneti, vigne, frutteti erano fuori dal  paese e  i proprietari vi si recavano più volte al giorno. La legna, le donne andavano a cercarla nei terreni del demanio al Reventino.  Almeno due - tre ore di cammino.  Alcuni scolari, in campagna, per  raggiungere la scuola dovevano camminare per chilometri. Quando c'era un funerale, gli abitanti delle contrade dovevano sobbarcarsi un viaggio estenuante per accompagnare il morto sino  al cimitero di Conflenti. Lo facevano con qualsiasi tempo (se c'era  neve trasportavano la bara facendola scivolare su una specie di slitta rudimentale).  E dovevano affrontare lo stesso  percorso quando si svolgeva un matrimonio, quando c'era da sbrigare una pratica in municipio, quando occorreva andare dal medico.

Conflenti Superiore

 Che bello vedere il fumo uscire dai camini a Conflenti Superiore!




lunedì 15 dicembre 2014

Vittorio Paola vice-presidente della provincia

Vittorio   Paola vice-presidente della provincia

Conflentesi

Franceschina Cimino

Sempre gentile, sempre disponibile.
Una donna di cui si può dire solo bene.

domenica 14 dicembre 2014

sabato 13 dicembre 2014

venerdì 12 dicembre 2014

giovedì 11 dicembre 2014

Alle pendici del Reventino.


Omaggio ai propri morti .

Visita al cimitero degli oriundi conflentesi Diane Quayle Mancino e Joe Vescio - Novembre 2014
Riprese da Internet




Teresa Paola
Raffaele Marotta




Quintina Marotta



mercoledì 10 dicembre 2014

Visita nel paese dei padri. 2a parte

My trip to Conflenti was a wonderful search for my Marotta/Nero family roots. it was a big surprise to find that my mother used to write to these cousins when she was alive!
Il mio viaggio a Conflenti è stata una meravigliosa ricerca delle mie radici familiari Marotta / Nero.  E' stata una grande sorpresa scoprire che mia madre  scriverva abitualmente a questi cugini quando era viva!









Foto di Joe Vescio